Il Ladino

Authors

  • Giampaolo Salvi

Abstract

Per Ladino intendiamo qui il gruppo di dialetti parlati intorno al massiccio del Sella nelle Dolomiti: queste parlate possiedono un'esperienza storica comune e sono unite da una coscienza linguistica che le individualizza e le contrappone ai dialetti vicini (anche se non possiamo parlare di decisi confini linguistici nelle zone di contatto con varieta romanze). Usiamo quindi il termine ladino nel senso, proposto da Carlo Battisti, di ladino atesino o dolomitico, in un'accezione cioe piu ristretta rispetto a quella usuale nella linguistica romanza, dove in genere designa (nella tradizione italiana) il reto-romanzo o (fuori d'Italia) il gruppo centrale del reto-romanzo...

Published

2000-02-01

How to Cite

Salvi, G. (2000). Il Ladino. Verbum Analecta Neolatina, 2(1). Retrieved from https://verbum.ppke.hu/index.php/verbum/article/view/85

Issue

Section

Linguistica